Cessioni Intracomunitarie

Tutto quello che c’è da sapere sulle operazioni intraUE: 
requisiti, documenti e normative.

Cessioni Intracomunitarie

TUTTO SULLE CESSIONI INTRACOMUNITARIE

Il 1° gennaio 2020 il Regolamento UE 1912/18 è entrato in vigore e con l’articolo 45-bis viene fornito un elenco di documenti ritenuti idonei a dimostrare l’avvenuto trasporto o spedizione dei beni in un altro Stato Membro.

 

In Italia l’Agenzia delle Entrate, con la Risposta 100/2019, ha riconosciuto le indicazioni fornite dal Regolamento Europeo sopracitato.

Elemento rilevante è la prova dell’avvenuto trasporto dei beni nello Stato UE di destinazione al fine di supportare il regime di non imponibilità e prevenire il rischio di frodi: pertanto, è necessario migliorare l’efficienza dei processi di gestione ed archiviazione dei documenti costituenti prove.

 

In questa sezione potrai trovare una serie di contenuti dedicati al mondo delle cessioni intracomunitarie che ti aiuteranno a comprendere meglio la normativa e le possibili opportunità che si nascondono dietro questo obbligo.

Per aiutarti abbiamo creato uno spazio dedicato a tutte le Domande Frequenti sui principali dubbi relativi alla tematica delle Cessioni Intracomunitarie.