Cos’è il call-off-stock?

L’accordo di “call-off-stock”, conosciuto in Italia come “consigmant stock”, consiste nel trasferimento della merce da parte del fornitore presso un luogo di stoccaggio a disposizione di un cessionario, la cui identità è nota sin dall’origine, che però non ne diventa proprietario all’atto ma solo al momento dell’estrazione dal deposito. Il cedente rimane proprietario dei beni fino al momento del prelievo da parte del cessionario in base alla propria necessità, di conseguenza il trasferimento di proprietà sulla merce al cessionario avviene limitatamente al quantitativo prelevato e non a tutto lo stock.

[Per approfondire l’argomento, leggi anche le “Cessioni Intracomunitarie: l’accordo di call-off-stock“]

Ultimo aggiornamento: Dicembre 19, 2019  

281  
Totale 0 Voti:

Tell us how can we improve this post?

+ = Verifica se umano o spam