Cosa viene definito come “dato personale” dal Regolamento GDPR?

I dati personali sono elemento centrale del “GDPR”, tuttavia non esiste un elenco definitivo di ciò che può essere considerato o meno un dato personale. Per tale motivo il fulcro della questione si ricollega alla corretta interpretazione della definizione data dal Regolamento in virtù della quale è considerabile come «dato personale» qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile.

In altre parole, qualsiasi informazione che riguarda chiaramente una determinata persona e che consenta, dunque, di distinguerla da qualsiasi altro soggetto.

Inoltre, la normativa chiarisce che si considera identificabile la persona fisica che può essere identificata, direttamente o indirettamente, con particolare riferimento a un identificativo come il nome, un numero di identificazione, dati relativi all’ubicazione, un identificativo online o a uno o più elementi caratteristici della sua identità fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, culturale o sociale.

Ultimo aggiornamento: Agosto 27, 2019  

98  
Totale 0 Voti:

Tell us how can we improve this post?

+ = Verifica se umano o spam