Come si ottiene il Codice Destinatario?

Il Codice Destinatario potrà essere richiesto solo dai soggetti titolari di un canale di trasmissione già accreditato presso il Sistema di Interscambio per l’invio e la ricezione delle fatture elettroniche destinate a clienti privati.

Tali soggetti si identificano, solitamente, negli intermediari che offrono il servizio. Per poter utilizzare tale codice, quindi, occorre essere in possesso di un servizio che permetta la gestione dell’intero ciclo di fatturazione perchè il codice diventerà, una volta ufficializzato, il canale predefinito per la ricezione.

 

[Per approfondire, leggi anche “Servizio di pre-registrazione dell’indirizzo telematico dell’Agenzia delle Entrate”]

Ultimo aggiornamento: Gennaio 8, 2019  

684  
Totale 1 Voti:

Tell us how can we improve this post?

+ = Verifica se umano o spam