Come si emette un’autofattura per regolarizzazione?

Nell’ipotesi di autofattura per regolarizzazione (“TipoDocumento” “TD20”):

  • nella sezione “Dati del cedente/prestatore” vanno inseriti quelli relativi al fornitore che avrebbe dovuto emettere la fattura;
  • nella sezione “Dati del cessionario/committente” vanno inseriti quelli relativi al soggetto che emette e trasmette via SdI il documento;
  • nella sezione “Soggetto Emittente” va utilizzato il codice “CC”(cessionario/committente).

 

Si ricorda che nel caso in cui il cessionario/committente, nell’esercizio di imprese, arti o professioni, abbia acquistato beni o servizi senza che sia stata emessa fattura o con fattura irregolare, è punito con una sanzione a meno che non provveda alla regolarizzazione dell’operazione.

Ultimo aggiornamento: Agosto 8, 2019  

61  
Totale 0 Voti:

Tell us how can we improve this post?

+ = Verifica se umano o spam