Come avviene il rimborso forfettario?

L’indennità forfettaria è riconosciuta in maniera fissa al collaboratore per ogni giorno di trasferta fuori dal comune di sede dell’azienda. La cifra prestabilita risulta:

  • Esente fino a € 46,48 al giorno nel caso di trasferte all’interno del territorio nazionale.
  • Esente fino a € 77,46 al giorno nel caso di trasferte all’estero.

 

Gli importi che eccedono tali limiti concorrono a formare il reddito imponibile ai fini previdenziali e fiscali.

Tali rimborsi sono determinati al netto delle spese di viaggio e di trasporto sostenute dal dipendente, per le quali il collaboratore ha diritto al riconoscimento del rimborso.

Ultimo aggiornamento: Gennaio 7, 2020  

106  
Totale 0 Voti:

Tell us how can we improve this post?

+ = Verifica se umano o spam