Il SdI può essere utilizzato, dopo essersi accreditati, da tutti i possessori di partita IVA per inoltrare e ricevere fatture elettroniche conformemente alla legge che stabilisce l’obbligo di fatturazione elettronica tra privati a partire dal 1 gennaio 2019.   [Per approfondire l'argomento, leggi anche la nostra "Guida...

Sì, il Sistema di Interscambio può scartare la fattura elettronica o il lotto di fatture elettroniche, anche correttamente ricevute, se queste non superano determinati controlli che vengono effettuati sul file. In caso di mancato superamento dei controlli, viene recapitata entro 5 giorni una ricevuta di scarto del...

Il Sistema di Interscambio riceve e invia le fatture elettroniche nel formato strutturato XML PA. Ciò significa che gli operatori dovranno essere in grado di creare le fatture elettroniche nel formato supportato prima di veicolarle al Sistema. Il Sistema non assolve alcun ruolo amministrativo. Le Linee Guida, all’allegato...

Il Sistema di Interscambio (chiamato spesso con l’acronimo SdI) è una piattaforma informatica gestita dall’Agenzia delle Entrate, che può essere paragonata a un “centro di smistamento”, che controlla e inoltra tutta la posta che gli arriva, mentre rispedisce al mittente la posta che non supera...