Proroga 10 Giugno Conservazione FE 2019

Proroga della Conservazione del 2019

Nella Gazzetta Ufficiale del 22 marzo 2021 n. 70 è stato pubblicato il Decreto-Legge 22 marzo 2021 n. 41 (cosiddetto “Decreto Sostegni”) recante “Misure urgenti in materia di sostegno alle imprese e agli operatori economici, di lavoro, salute e servizi territoriali, connesse all’emergenza da COVID-19”.

Il Decreto Sostegni, dispone, con l’articolo 5 comma 16, la proroga al 10 giugno 2021 del termine per completare il processo di conservazione elettronica dei documenti informatici e delle fatture elettroniche emesse e ricevute nel corso del 2019.

Inoltre, la proroga non è limitata ai contribuenti con periodo di imposta coincidente con anno solare, per i quali il processo dovrà quindi essere completato entro il 10 giugno 2021, ma trova applicazione anche per tutti coloro con periodo di imposta non coincidente con anno solare.

Quindi, con riferimento al periodo d’imposta in corso al 31 dicembre 2019, per i soggetti con il periodo d’imposta coincidente con l’anno solare, il processo di conservazione dei documenti informatici deve avvenire entro il termine del 10 giugno 2021 e cioè nei sei mesi successivi alla scadenza del 10 dicembre 2020.

La proroga della scadenza per completare la conservazione si combina con quello prorogato al 30 giugno 2021, per aderire al servizio di consultazione e acquisizione delle fatture elettroniche e dei loro duplicati informatici.

Vuoi restare aggiornato sulle scadenze fiscali e sulla normativa?

Per restare sempre aggiornato sulle scadenze fiscali sulla normativa vigente e conoscere ogni dettaglio tecnico, segui la nostra Academy dedicata alla Fatturazione Elettronica.

Visita la nostra sezione dedicata alla Fattura Elettronica