FE Servizio di Consultazione

Fattura Elettronica: adesione al Servizio di Consultazione fino al 28 febbraio 2021

Il 28 febbraio 2021 è la data ultima per aderire al Servizio di Consultazione e Acquisizione delle fatture elettroniche e dei loro duplicati informatici.

Inoltre, viene anche prevista una nuova funzionalità per i soggetti che utilizzano un canale “web service” per lo scambio dati con Sistema di Interscambio (SdI):

  • La produzione di un report di quadratura delle fatture elettroniche e delle notifiche scambiate.
  • Un servizio per il re-inoltro delle fatture elettroniche e delle notifiche che non sono state recapitate al soggetto.

L’Agenzia delle Entrate, quindi, memorizza e rende disponibili in consultazione:

  • Le fatture elettroniche emesse e ricevute agli operatori IVA.
  • Le fatture elettroniche ricevute ai consumatori finali.

In particolare, è stata prevista l’introduzione di una specifica funzionalità, da rendere disponibile nell’area riservata del sito internet dell’Agenzia delle Entrate, per consentire agli operatori IVA o al consumatore finale di aderire espressamente al servizio di “Consultazione e acquisizione delle fatture elettroniche o dei loro duplicati informatici”.

Per aderire al servizio di consultazione e acquisizione delle proprie fatture elettroniche:

  • Gli operatori Iva, devono effettuare l’adesione dal portale Fatture e Corrispettivi, a partire dal giorno successivo all’adesione saranno consultabili tutte le fatture elettroniche emesse e ricevute dal 1° gennaio 2019.
  • I consumatori finali persone fisiche, possono sottoscrivere l’adesione al servizio nell’area riservata di Fisconline.

Vuoi restare aggiornato sulle scadenze fiscali e sulla normativa?

Per restare sempre aggiornato sulle scadenze fiscali sulla normativa vigente e conoscere ogni dettaglio tecnico, segui la nostra Academy dedicata alla Fatturazione Elettronica.

Visita la nostra sezione dedicata alla Fattura Elettronica