7 Cose Che Non Sapevi Nota Spese

7 cose che non sapevi sulla nota spese

La nota spese è un documento che viene compilato in moltissime aziende che hanno del personale che si sposta per motivi lavorativi. È un documento che viene spesso sottovalutato, essendo un documento ad uso strettamente interno, ma ci sono alcune insidie che spesso non sono conosciute.

L’azienda spagnola Captio ha condotto uno studio per conoscere le abitudini delle aziende sulla compilazione della nota spese.

Ecco cosa è stato scoperto:

  1. La compilazione delle note spese è presente nel 92% delle aziende.
  2. La percentuale di dipendenti che redige note spese è tra l’1% e il 20% nel 60% delle aziende.
    In un altro 23% di aziende il numero di dipendenti che redige note spese è compreso tra il 20% e il 40%
  3. La redazione della nota spese per il 75% dei casi è mensile. Nell’8% dei casi semestrale, nel 7% è trimestrale e nel 10% avviene quando viene sostenuta una spesa.
  4. Il tempo impiegato per compilare una nota spese è nell’80% dei casi di 1 ora, mentre nel 10% dei casi è tra 1 e 2 ore.
  5. La gestione delle note spese avviene in maniera cartacea nel 55% delle aziende. La procedura digitale, che ottimizza l‘efficienza del processo è adottata solo nel 45% dei casi.
  6. Il rimborso delle proprie spese avviene nel 50% dei casi circa 11 giorni dopo l’approvazione della nota. Il 15% dei dipendenti aspetta addirittura circa 30 giorni.
  7. Il 47% dei dipendenti aumenta di circa €10/15 al mese le proprie note spese, mentre circa il 4% ammette di aumentare tra €50 e €100 in più al mese. Il controllo delle frodi in una procedura non digitalizzata è lungo e complesso (oltre ché costoso).

Come gestire al meglio le note spese in azienda?

Archiva offre una soluzione basata sulle necessità delle aziende Clienti, per aiutarle ad ottimizzare il loro processo di gestione delle note spese.
Se sei interessato e vuoi avere più informazioni scrivi a sales@archivagroup.it

Potrebbe interessarti anche: