servizio-consultazione-fatture-elettroniche

Servizio di consultazione delle fatture elettroniche: da oggi il via per l’adesione fino al 31 ottobre

I tempi della burocrazia italiana sono sempre lunghi; non ha fatto eccezione il servizio di consultazione della fattura elettronica e dei loro duplicati informatici disponibile nella sezione “Fatture e Corrispettivi” del sito dell’Agenzia delle Entrate, il cui processo di adesione è arrivato alla quarta proroga. Nonostante questo, da oggi 1° luglio 2019 sarà possibile aderire al servizio di consultazione ed acquisizione delle fatture elettroniche e dei loro duplicati informatici. Questa adesione è di assoluta importanza in quanto permette ai contribuenti di avere accesso all’intero set di informazioni che costituiscono la fattura elettronica emessa o ricevuta.

La mancata adesione mette in serio rischio le aziende, in quanto riduce la possibilità di monitoraggio delle fatture emesse o ricevute.

La consultazione periodica delle fatture disponibili sul Sistema di Interscambio permette di verificare in tempo reale la totalità delle fatture emesse o ricevute, evitando quindi le ipotesi di frode che sono possibili qualora vi siano comportamenti scorretti da parte di alcuni soggetti, che utilizzerebbero il sistema per emettere fatture false sfruttando la disattenzione dei reali intestatari della fattura.

Questo servizio non è fondamentale solamente per le aziende, ma anche per i consumatori finali i quali possono in questo modo esercitare il diritto alla deduzione delle spese.

A differenza delle aziende, deve essere il consumatore finale in prima persona ad aderire al servizio, essendo impossibilitato a delegare la specifica attività ad intermediari terzi.

Vuoi rimanere sempre aggiornato sulla fatturazione elettronica?

Per restare sempre aggiornato sulla normativa vigente e conoscere ogni dettaglio tecnico, segui la nostra Academy dedicata alla Fatturazione Elettronica.

[ Segui l’Academy sulla Fatturazione Elettronica]