A decorrere dal 1° luglio non cambieranno i termini di emissione della fattura differita, ma partendo da questa data entra in vigore l’obbligo di indicare sulla fattura la «data in cui è effettuata la cessione di beni o la prestazione di servizi ovvero data in...