News fatture datate 2018 - autofatture

16 Gen Fatture datate 2018 e autofatture: ulteriori chiarimenti da parte dell’Agenzia delle Entrate

Esce oggi, su Il Sole 24 Ore, un articolo firmato dal Prof. Benedetto Santacroce, dello Studio Legale Tributario Santacroce & Associati, in cui vengono riportati gli ultimi chiarimenti in tema di fatturazione elettronica forniti dall’Agenzia delle Entrate in occasione di un incontro promosso dal Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti.

Di seguito i punti fondamentali discussi durante l’incontro:

Fatture datate fine dicembre 2018

L’Agenzia ha ribadito che le fatture attive datate ancora 2018, anche se inviate nei primi giorni del 2019, possono essere analogiche anziché elettroniche e possono essere detratte direttamente nel mese di gennaio 2019.

[Per approfondire l’argomento, leggi il post dedicato “Lo sai cosa devi fare con le fatture datate 31 dicembre 2018?” all’interno della nostra Archiva.Academy]

Viene anche specificato che, nel caso di fatture elettroniche datate fine dicembre 2018 ma inviate nei primi giorni del 2019 con un lieve ritardo, non verranno applicate sanzioni in base all’articolo 6, comma 5 bis del Dlgs 472/97.

Date di emissione

Si sottolinea che le fatture immediate devono riportare come “data fattura” la data di effettuazione dell’operazione, mentre per la fattura differita la data da indicare è la data di emissione della fattura (trasmissione al SdI), poiché la data di effettuazione è indicata nei documenti di trasporto riportati nella fattura stessa.

Autofatture

L’Agenzia chiarisce che le autofatture per autoconsumo o per omaggi devono essere classificate nel campo “tipo documento” con il codice TD01, che è il codice identificativo delle fatture ordinarie. Il codice TD20, invece, è da utilizzare solo per le autofatture per denuncia, vale a dire le autofatture emesse dal cessionario/committente nel caso in cui dopo 4 mesi dall’effettuazione dell’operazione non abbia ancora ricevuto la fattura dal proprio fornitore.

Come possiamo aiutarti a restare aggiornato sulle novità riguardanti la fatturazione elettronica? 

Per restare sempre aggiornato e conoscere ogni dettaglio tecnico riguardo al nuovo obbligo, entra nella nostra Archiva.Academy, il nuovo hub creato da Archiva dove potrai approfondire le tematiche dedicate alla fatturazione elettronica e chiarirti ogni dubbio grazie alla nostra sezione dedicata alle FAQ.