Fatturazione Elettronica Obbligatoria

07 Set Roadshow 02/10/2018 – Fattura Elettronica Obbligatoria, ultimi chiarimenti da parte dell’Agenzia delle Entrate

ROADSHOW GRATUITO | Martedì 2 ottobre 2018
dalle 9:30 alle 14.00 presso Excelsior Hotel Gallia, Milano.

Dopo la pausa estiva, a pochi mesi dall’entrata in vigore della Legge di Bilancio 2018 che prevede l’obbligatorietà della fatturazione elettronica per tutte le aziende, torna il Roadshow gratuito di Archiva.

La data del 1° gennaio 2019 segnerà sicuramente una rivoluzione: dal prossimo anno, infatti, tutte le transazioni commerciali b2b effettuate dalle imprese italiane dovranno avvenire esclusivamente per via elettronica, attraverso il Sistema di Interscambio dell’Agenzia delle Entrate.

È evidente che questo cambio di operatività non si ferma ad un semplice adeguamento normativo dei propri sistemi informatici, ma avrà un impatto importante direttamente sui processi di gestione del ciclo attivo e passivo. Ecco perchè non sono da trascurare i numerosi dettagli tecnici ed organizzativi necessari per adattare la propria struttura aziendale a questa nuova e complessa realtà. Quindi:

  • Cosa bisogna fare per essere compliant con la normativa e di quali strumenti bisogna dotarsi?
  • Quali opportunità si nascondono dietro a tale obbligo?
  • Come l’Agenzia delle Entrate si sta muovendo per aiutare le imprese in questo passaggio?

 

Per rispondere a queste ed altre domande, torna il Roadshow di Archiva, al quale parteciperanno alcuni tra i maggiori esperti italiani in materia di fatturazione elettronica: il Prof. Benedetto Santacroce, massimo esperto italiano in tema di diritto tributario e doganale, fatturazione elettronica e conservazione digitale, e il Dr. Mario Carmelo Piancaldini dell’Agenzia delle Entrate, Coordinatore del Forum italiano sulla fatturazione elettronica e rappresentante italiano al Multi Stakeholders Forum on e-invoicing presso la Commissione UE.

>> Scopri tutto sul Roadshow di Milano, cliccando qui.

>> L’evento è gratuito. Per partecipare è necessario REGISTRARSI cliccando qui.