13 Giu Fatturazione elettronica: pubblicato il focus de Il Sole 24 Ore con due contributi di Archiva

Esce oggi un inserto in edizione speciale de Il Sole 24 Ore dedicato alla fatturazione elettronica.
Al suo interno, Archiva ha curato la redazione di due pagine in collaborazione con lo Studio Tributario Santacroce e Associati.

Nella pagina dedicata agli intermediari, viene evidenziato come la prima scelta di fondo sia quella di decidere se gestire internamente o esternalizzare le fasi della fatturazione elettronica e della custodia dei dati, e come i processi in completo outsourcing, sia per il ciclo attivo che per il ciclo passivo, permettano una gestione più flessibile e scalabile rispetto all’”approccio casalingo”.
Lorenzo Della Vedova, Business Development Manager di Archiva, e Alessandro Mastromatteo, sottolineano, tra le molte cose, come “l’intermediario permette di gestire soluzioni a complessità e integrazione crescente, assecondando le esigenze dei clienti.”.

>> Per leggere l’articolo per intero clicca qui.

Nella pagina dedicata al processo e alle scelte delle imprese, gli autori Prof. Benedetto Santacroce e Ing. Massimiliano Mastrotto, Chief Sales and Marketing Officer di Archiva, sintetizzano i passaggi cruciali per prepararsi alle scadenze del 1° luglio 2018 e del 1° gennaio 2019, spiegando come le imprese possano farsi aiutare da un intermediario per la realizzazione di attività standardizzate e facilmente trasformabili in processi automatizzati.

In questo inserto, inoltre, viene spiegato come il servizio gratuito di conservazione digitale fornito dall’Agenzia delle Entrate sia limitato alle sole fatture, senza tenere conto di altri documenti rilevanti a fini fiscali, mentre il servizio di conservazione offerto da un intermediario permetterebbe una personalizzazione tale da includere in conservazione anche allegati e altri documenti importanti.

>> Per leggere l’articolo per intero clicca qui.


Per semplificare i tuoi processi amministrativi e contabili e gestire al meglio l’interno processo di fatturazione elettronica, dalla creazione del formato richiesto dal Sistema di Interscambio, fino alla conservazione digitale e all’esibizione a norma di tutti i documenti di rilevanza fiscale, affidati a un intermediario. Archiva propone Smart.Invoice, un servizio totalmente in outsourcing che permette di inviare e ricevere tutte le fatture elettroniche (B2B, B2G, B2C), integrandole in maniera personalizzata all’interno dei tuoi processi aziendali, garantendo la totale compliance normativa.

>> Scopri di più sul servizio Smart.Invoice.

Ti è piaciuto questo articolo?
Ne abbiamo molti altri in serbo per te.

Iscriviti ora per rimanere sempre aggiornato sulle novità inerenti al mondo della digitalizzazione dei processi.

Cliccando su “Iscriviti” acconsenti al trattamento dei dati per le finalità di marketing, descritte al punto 3b) della Privacy Policy.