02 Mag Archiva, chiude il 2017 in crescita del 13%

Un altro anno di forte crescita:
+13% di ricavi rispetto all’anno precedente, 1,15 milioni gli utili.

Articolo – L’Arena, 1 maggio 2018

Esce sul quotidiano l’Arena, nella sezione Economia, l’articolo dedicato ad Archiva. Il bilancio del 2017 conferma il successo della proposta in outsourcing di Archiva, che permette di ridurre i costi e crea valore nei processi di business: i ricavi salgono a 11,5 milioni, ma in maniera ancora più decisa (+20%) cresce l’Ebitda, passato da 2,058 milioni a quasi 2,5 milioni, a ulteriore conferma della bontà del momento per il business aziendale.

Lo sguardo di Archiva è ora completamente rivolto al passaggio fondamentale previsto dalla Legge di Bilancio 2018 relativo agli obblighi della fatturazione elettronica tra privati, in graduale partenza a partire dal 1 luglio 2018 ed estesi a tutte le imprese a partire dal 1 gennaio 2019.

“È un passaggio importante nel nostro paese – afferma l’Ingegner Marone, fondatore e Amministratore Delegato di Archiva – Le fatture, se non approvate dal Sistema di Interscambio, non saranno considerate emesse, una vera e propria rivoluzione amministrativa. Tuttavia noi lavoriamo da tempo per trasformare il passaggio dalla carta al digitale in un’opportunità unica per le aziende creare valore e ridurre i costi del processo amministrativo. I vantaggi – prosegue l’Ingegner Marone – non sono solo nella “dematerializzazione” del documento cartaceo, ma su tutto il processo di gestione, dall’emissione alla conservazione, passando per i workflow autorizzativi e l’abbinamento automatico con le altre informazioni, quali ordini e bolle di trasporto. Si stimano, a livello paese, risparmi per qualche miliardo di Euro.”

Per presentare le novità introdotte dalla Legge di Bilancio 2018 relative alla fatturazione elettronica, Archiva sta realizzando una serie di eventi gratuiti in diverse città d’Italia, con la presenza tra i relatori di alcuni tra i massimi esperti in Italia sul tema del diritto tributario e della compliance legale, tra cui il Prof. Benedetto Santacroce e il Dr. Mario Carmelo Piancaldini dell’Agenzia delle Entrate. Il prossimo appuntamento sarà a Firenze il 10 maggio.

>> Per leggere l’articolo dell’Arena completo, clicca qui.