Workshop 03/10/2017- Come cambia il ciclo attivo nell’era della Digital Transformation

WORKSHOP – Martedì 3 ottobre 2017
Come cambia il ciclo attivo nell’era della Digital Transformation: migliorare la competitività aziendale attraverso l’uso delle tecnologie innovative che permettono l’ottimizzazione dei processi di business.

dalle 10.00 alle 13.00
Presso Archiva- Via Spagna 24, Villafranca di Verona

Martedì 3 ottobre si terrà presso la sede di Archiva l’incontro dedicato a: “Come cambia il ciclo attivo nell’era della Digital Transformation”. Il focus del workshop sarà quello di far capire, attraverso specifici casi d’uso, come le aziende possono intraprendere un percorso di digital transformation delle proprie relazioni e processi aziendali B2B sfruttando un insieme di strumenti e tecnologie evolute, sempre più fruibili ed interoperabili. Digitalizzazione dei documenti, fatturazione elettronica, conservazione digitale, EDI, firme elettroniche, digitalizzazione dei workflow approvati sono alcuni degli strumenti che le aziende oggi possono adottare per abbracciare un approccio orientato alla trasformazione digitale e migliorare la loro competitività sul mercato.

Tra gli argomenti trattati:

Gestione automatizzata dei processi B2B
Integrazione automatizzata dei processi dell’order-to-cash tramite processi EDI

  • Cos’è oggi l’EDI.
  • L’uso dei sistemi EDI all’interno del ciclo attivo.
  • L’EDI come parte della trasformazione digitale.

 

Scenari di fatturazione elettronica B2B
La fattura elettronica come punto da cui partire per la dematerializzazione del ciclo attivo

  • La fattura elettronica all’interno dell’azienda: cosa significa adottarla?
  • La fattura elettronica europea: la direttiva 2014/55/EU.
  • La fattura elettronica obbligatoria: cosa ci si aspetta?

 

Casi d’uso

  • L’integrazione dei processi del ciclo attivo all’interno dei principali ERP di mercato.
  • La gestione della fattura elettronica B2B e B2G.
  • Raccolta ordini in mobilità.

 

Per partecipare è necessario REGISTRARSI, cliccando qui.
Per maggiori informazioni clicca qui.