Trasmissione telematica dei dati: hai tempo fino al 31 marzo per aderire all’opzione

Entro il prossimo 31 marzo potrà essere esercitata l’opzione per la trasmissione telematica dei dati di tutte le fatture, emesse e ricevute, all’Agenzia delle Entrate secondo le specifiche tecniche definite dal provvedimento direttoriale Prot. n. 182070 del 28 ottobre 2016.

Che cos’è?
È un’opzione prevista dal Dlgs 127/2015, che prevede la possibilità per i contribuenti di ottenere importanti vantaggi fiscali e diverse semplificazioni, qualora accettino l’opzione per l’invio telematico delle fatture emesse e ricevute.

Come aderire all’opzione?
I contribuenti che intendono aderire all’invio telematico dei dati delle fatture emesse e ricevute, al fine di ottenere i vantaggi e le semplificazioni previste, possono procedere alla domanda per via telematica, accedendo alla piattaforma “Fatture e corrispettivi”, dal sito internet dell’Agenzia delle Entrate.

L’opzione una volta accettata, rimane valida per 5 anni e a regime dovrà essere esercitata entro il 31 dicembre dell’anno precedente a quello di inizio della trasmissione delle fatture. Solo per quest’anno, il primo in cui è possibile aderire, sarà possibile aderire all’opzione entro il 31 marzo 2017, con riferimento alle fatture relative alle operazioni effettuate nel periodo d’imposta 2017 e nei 4 successivi.

Vantaggi fiscali
I contribuenti che entro il 31 marzo 2017 presentano la domanda di adesione all’opzione di invio telematico dei dati delle fatture, potranno beneficiare di una serie di vantaggi:

  • Esonero dalla nuova comunicazione obbligatoria, a cadenza semestrale per quest’anno e trimestrale a partire dal prossimo, dei dati di fatturazione, introdotta dal D.L. n. 193/2016, limitandone così i correlati profili sanzionatori in caso di errore.
  • Riduzione di 2 anni dei termini per gli accertamenti fiscali, a condizione che venga garantita la tracciabilità dei pagamenti oltre i 30 euro.
  • Riconoscimento dei rimborsi Iva prioritari, ossia di un bonus per la nuova procedura accelerata di rimborso.

 

Archiva
Archiva è al tuo fianco per supportarti nell’adozione della fattura elettronica tra privati e nella trasmissione telematica dei dati di tutte le fatture emesse e ricevute all’Agenzia delle Entrate così come richiesto dal D.Lgs. 127/2015.

Scopri come ottenere i benefici della fatturazione elettronica e gli incentivi previsti dalla normativa con un servizio fatto apposta per te.

Contattaci telefonicamente: 045 288 00 00
oppure scrivici a: sales@archivagroup.it