Fatturazione elettronica B2B: pubblicate le regole tecniche

Provvedimento attuativo n. 182070 del 28 ottobre 2016 – Fatturazione elettronica e trasmissione dei dati delle fatture al Fisco.

Il 28 ottobre l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato il Provvedimento direttoriale n.182070/2016, che definisce le regole tecniche, i termini e le modalità opzionali per l’attuazione della fatturazione elettronica tra soggetti privati (B2B), confermando le semplificazioni e gli incentivi per i soggetti che, in via facoltativa, decideranno di operare secondo quanto previsto dal Decreto Legislativo 5 agosto 2015, n° 127.

Le medesime regole tecniche potranno essere seguite anche per adempiere al nuovo obbligo di trasmissione telematica trimestrale dei dati delle fatture previsto dal recentissimo Decreto Fiscale (Decreto Legge n.193/2016).

Il provvedimento stabilisce che l’opzione può essere esercitata tramite i servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate entro il 31 dicembre dell’anno precedente a quello di inizio della trasmissione dei dati e che l’opzione ha effetto per l’anno solare di inizio e per i quattro anni solari successivi; se non revocata, l’opzione si estende di quinquennio in quinquennio.

A favore dei soggetti che esercitano l’opzione sono previsti alcuni benefici, tra cui:

  • Utilizzo del Sistema di Interscambio per scambiare le fatture elettroniche con i propri clienti
  • Riduzione di un anno dei termini per gli accertamenti
  • Riconoscimento di un bonus per la nuova procedura accelerata di rimborso, i cd. rimborsi prioritari

 
 
Per maggiori informazioni visita il sito dell’Agenzia delle Entrate cliccando qui.

——————

WORKSHOP FORMATIVO.
Venerdì 18 novembre non perdere il workshop formativo dedicato alla nuova fattura elettronica B2B e alla digitalizzazione dei processi di business nel ciclo attivo e passivo. Relatore il Prof. Benedetto Santacroce che spiegherà le regole tecniche appena approvate dall’Agenzia delle Entrate e le altre novità normative.
ISCRIVITI cliccando qui.