Sospeso l’accreditamento dei conservatori da parte dell’AgID


L’ Agenzia per l’Italia Digitale ha sospeso l’accreditamento dei conservatori accreditati.

A seguito dell’entrata in vigore del D.lgs. 26 agosto 2016, n. 179, l’AgID, Agenzia per l’Italia Digitale, ha deciso di sospendere l’accreditamento dei soggetti che svolgono l’attività di conservazione dei documenti informatici, per permettere a coloro che intendano presentare domanda di accreditamento di allegare la relazione di valutazione della conformità rilasciata da uno degli organismi di valutazione che saranno individuati da Accredia – Ente italiano di accreditamento. Questa sospensione ha effetto retroattivo, ossia a decorrere dal 14 settembre 2016.

Per maggiori informazioni visita il sito dell’AgID, cliccando qui.