05 Mag Regolamento Privacy UE

E’ stato pubblicato ieri il testo definitivo del nuovo Regolamento dell’Unione Europea sulla protezione dei dati. Esso sarà valido in tutti i 28 Stati Membri ed andrà ad abrogare la Direttiva 95/46/CE, attuata in Italia prima con la legge 675/96 e, successivamente, con il Codice Privacy del 2003.

Il Regolamento ha il merito di uniformare la normativa, favorire una maggiore tutela dei dati personali e creare un Mercato Unico Digitale europeo.

Tra le maggiori novità spiccano: il diritto all’oblio, alla portabilità dei dati, notifiche di data breaches, ammende fino a 20 milioni di Euro o 4% del fatturato annuo complessivo, il concetto di “one stop shop”, un’unica autorità di vigilanza con un guadagno in termini di snellimento burocratico e risparmio costi per le PMI.

Si attende l’entrata in vigore definitiva entro la primavera di quest’anno, mentre saranno concessi due anni alle aziende per adeguarsi alla nuova normativa.

Scarica il PDF