Workshop 14/04/2016 – L’eProcurement con lo standard europeo PEPPOL


WORKSHOP: GIOVEDì 14 APRILE 2016
L’eProcurement con lo standard europeo PEPPOL.
Oggi la dematerializzazione di ordini e DDT con la Regione Emilia Romagna. Domani l’Europa.

dalle 10:00 alle 13:00
Presso Archiva – Via Spagna 24, Villafranca di Verona

Giovedì 14 aprile partecipa al Workshop di Archiva dedicato all’eProcurement con lo standard europeo PEPPOL.

PEPPOL, iniziativa sviluppata nell’ambito del Programma Europeo per l’Innovazione e la Competitività, ha come obiettivo quello di dematerializzare tutti gli scambi di carta ed incentivare l’adozione dei documenti informatici grazie ad un’unica piattaforma digitale. Tramite la rete PEPPOL, gli operatori economici europei e le pubbliche amministrazioni possono gestire in maniera completamente dematerializzata, sicura e standardizzata lo scambio dei documenti relativi al ciclo dell’ordine.

In Italia, a seguito della delibera di giunta regionale 287/2015, dal 30 giugno 2016, qualunque fornitore della PA dell’Emilia-Romagna e del Sistema Sanitario Regionale in particolare, dovrà essere in grado di ricevere in formato UBL PEPPOL gli ordini ed avrà l’obbligo di inviare i DDT delle proprie forniture alla piattaforma regionale Intercent-ER, l’Agenzia regionale per lo sviluppo dei mercati telematici.

Obiettivo del Workshop è quello di fare un approfondimento sulla dematerializzazione del ciclo d’acquisto a fronte della normativa vigente e, grazie alla partecipazione di un esperto del settore, capirne le potenzialità, il suo legame con i temi di integrazione EDI e di fatturazione elettronica, con un occhio alle prospettive future

Per partecipare è necessario REGISTRARSI, cliccando qui.

Per maggiori informazioni clicca qui.