Archiva, il servizio di fatturazione elettronica Smart.PA

SMART.PA

Smart.PA è un servizio che automatizza la generazione, il caricamento, il monitoraggio e la gestione degli esiti del processo di fatturazione elettronica verso la Pubblica Amministrazione, garantendone la conformità alla normativa, un elevato controllo del processo stesso e un elevato grado di personalizzazione.

Archiva, il servizio di fatturazione elettronica Smart.PA

COMPLIANCE NORMATIVA
GARANTISCE L’ADEMPIMENTO ALLA NORMATIVA CHE OBBLIGA L’EMISSIONE DELLA FATTURA ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E SODDISFA LE SPECIFICHE DETTATE DALLE NUOVE REGOLE TECNICHE RELATIVE ALLA CONSERVAZIONE DIGITALE.

Archiva, il servizio di fatturazione elettronica Smart.PA

MENO COSTI
RIDUCE I COSTI DI IMPLEMENTAZIONE DI UN SISTEMA PERSONALIZZATO PER L’EMISSIONE E LA GESTIONE DELLE FATTURE ELETTRONICHE DESTINATE ALLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE.

Archiva, il servizio di fatturazione elettronica Smart.PA

MASSIMIZZA L’INVESTIMENTO
INTERPRETANDO QUALSIASI TRACCIATO STRUTTURATO, NON NECESSITA DI INVESTIMENTI DEL CLIENTE PER CREARE IL FORMATO RICHIESTO DALLO SDI, MA SOPRATTUTTO PERMETTE DI SFRUTTARE IL CANALE DI COMUNICAZIONE PER GENERARE MESSAGGI EDI ED ACCEDERE A TUTTE LE OPPORTUNITÀ DELLA MULTICANALITÀ.

Smart.PA ti permette di:

Ridurre i tempi di avvio del servizio

Mediante l’acquisizione di qualsiasi file in formato strutturato in ingresso e la conversione dello stesso nel formato richiesto dal Sistema di Interscambio.

Accedere a tutte le opportunità dell’invio multicanale

Mediante la generazione delle comunicazioni a partire dal tracciato dati strutturato e il loro invio ai diversi canali gestiti (posta tradizionale, e-mail, PEC, EDI o un portale dedicato per la distribuzione dei documenti).

Ridurre il rischio di mancato incasso

Mediante la possibilità di allegare alla fattura elettronica emessa altri documenti richiesti dal destinatario per facilitare la comprensione della stessa (ad esempio: stato avanzamento lavori, contratto, ordine, report, o eventualmente il documento pdf della fattura tradizionale).

Ridurre i tempi di generazione e controllo delle fatture elettroniche

Mediante il monitoraggio del flusso attivo dalla generazione al caricamento delle fatture elettroniche e la gestione automaticamente gli esiti inviati dal Sistema di Interscambio.

Ridurre il costo di processo relativo alla firma con certificato qualificato e al caricamento nel Sistema di Interscambio delle fatture elettroniche

Mediante l’apposizione della firma qualificata sulle fatture elettroniche emesse verso la Pubblica Amministrazione e il caricamento automatico sul Sistema di Interscambio.

Ridurre il costo relativo alla conservazione a norma delle fatture elettroniche

Mediante un servizio di conservazione ed esibizione a norma conforme alle nuove Regole tecniche sulla conservazione digitale dei documenti.

Ridurre i tempi di verifica delle fatture elettroniche emesse

Mediante la rappresentazione grafica leggibile della fattura elettronica emessa verso la Pubblica Amministrazione.

smart-pa-grafica

Approfondimento

La fatturazione elettronica verso la Pubblica Amministrazione è un obbligo ed è la sola tipologia di fattura accettata dalle Amministrazioni che, secondo le disposizioni di legge, sono tenute ad avvalersi del Sistema di Interscambio (SdI) realizzato da Sogei.

TEMPISTICHE

Il regime di fatturazione elettronica verso la Pubblica Amministrazione è obbligatorio da:
6 giugno 2014 per Ministeri, agenzie fiscali ed enti nazionali di previdenza.
31 marzo 2015 per tutte le altre Pubbliche Amministrazioni.

OBBLIGHI

Gli Operatori Economici sono obbligati ad emettere, trasmettere e conservare le fatture verso la PA in modalità elettronica, rispettando le Regole tecniche e utilizzando il Sistema di Interscambio come strumento di comunicazione e controllo dei documenti emessi.

MODALITÀ

La trasmissione o la ricezione delle fatture elettroniche avviene attraverso il Sistema di Interscambio, consentendo ad Operatori Economici, Intermediari o Amministrazioni pubbliche di emettere o ricevere fatture. Le modalità di funzionamento dello SdI sono state definite con il decreto ministeriale 3 aprile 2013, n. 55.

DIVIETI

Tutte le Pubbliche Amministrazioni non possono né accettare né procedere al pagamento, neppure parziale, delle fatture emesse in forma cartacea. Il regime di fatturazione elettronica è obbligatorio per legge.

Facile fatturare per la PA con Smart.PA

CONTATTACI